Il Controllo di Gestione: a cosa serve in azienda

Implementare il Controllo di gestione per assicurare all’azienda la capacità di generare reddito e mostrare il grado di efficienza dei processi di trasformazione delle risorse utilizzate nell’attività dell’impresa. Questo è il senso del controllo di gestione.

E’ innegabile che i tempi siano cambiati. La produzione di massa non è quella di una volta ed i costi per tutte le aziende stanno erodendo i ricavi. Con tutte le ricadute negative sul mark up che conosciamo bene,

C’è bisogno di un cambiamento. Prima di tutto nei processi di programmazione e controllo. I processi di programmazione e controllo, per continuare ad essere strumenti efficaci di supporto alla direzione aziendale, devono adeguarsi all’attuale contesto economico caratterizzato da un progresso tecnologico senza pari, oltreché da una forte globalizzazione che genera rilevanti riduzioni dei margini aziendali.

Il mercato di massa ha ceduto il passo ad un contesto caratterizzato da un numero elevato di produttori, da un tasso di crescita della popolazione molto ridotto rispetto al passato e da una forte liberalizzazione del mercato.

Qualità, flessibilità, servizio al cliente e contenimento dei costi rappresentano ora le priorità in ogni azienda. Gli sprechi, le inefficienze, l’eccesso di scorte diventano obiettivi aziendali di primaria necessità oltre a quella, non meno importante, di cambiare velocemente il mix di prodotti, di ridurre i tempi di consegna, di innovare migliorando la qualità dei beni e servizi prodotti.

Tutto ciò mostra l’inadeguatezza dei parametri economico-finanziari quali indicatori di efficacia della gestione, sia per quanto riguarda l’analisi dei fattori critici di successo che delle nuove funzioni di ricerca, progettazione, marketing ed organizzazione.

Sussistono nuove esigenze dei sistemi di programmazione e controllo, non più limitati esclusivamente alle informazioni di natura reddituale, patrimoniale e finanziaria, ma aperti ad una visione strategica dell’impresa.

contattaciL’argomento interessa anche la tua azienda?
Se vuoi scambiare qualche opinione o idea con noi, scrivici: